1/2

Volevo solo cambiare il mondo

Copione Secondo Classificato

Premio Drammaturgia Teatro e Disabilità 2016

Presidente della Giuria: Pamela Villoresi

Lo spettacolo ha debuttato il 5 maggio 2017 al Complesso del Vittoriano, Roma con Arianna Ninchi e Laura Formenti, musiche di scena: Rita Superbi, scene e costumi: Roberta Budicin. aiutoregia: Olimpia Ferrara, regia: Vittorio Pavoncello, scritto da Giuseppe Della Misericordia - produzione: Avi-Ecad

È stato poi messo in scena il 25 settembre 2107 al Teatro della Compagnia di Firenze, con Arianna Ninchi e Laura Formenti, direzione tecnica Lorenzo Castagnoli, Regia di Duccio Barlucchi.


 

Sinossi

Il testo ripercorre - basandosi su interviste a testimoni oculari, poesie, scritti autobiografici e materiali storici - la vita e le principali lotte sociali e politiche di Gabriella Bertini. Gabriella, a partire dal 1965, è stata la prima donna paraplegica italiana a guidare, a lavorare e ad adottare un bambino. Ha inoltre lottato per portare in Italia le Unità Spinali e ha fatto parte delle Commissioni Ministeriali per il Decreto Cattin e la Legge Quadro.

Motivazione della Giuria

"Usando una modalità di scrittura teatrale da cronaca ed esposizione di puri fatti senza concedere spazio alla fiction, l’Autore è riuscito a dare un ritratto del personaggio e della lotta politica e sociale in Italia."

Intervista su Superabile

www.superabile.it/static-rivista/2017/03/NA30.pdf

Intervista su La Provincia di Varese

www.laprovinciadivarese.it/stories/cultura-e-spettacoli/un-omaggio-a-chi-ha-lottato-per-la-dignita-dei-disabili_1234388_11/

Video delle prove su La Stampa

www.lastampa.it/2017/05/05/multimedia/spettacoli/lomaggio-a-gabriella-bertini-per-riaffermare-la-dignit-dei-disabili-cTbep4ibTUVdXsANOusG4L/pagina.html

Approfondimento sul Corriere della Sera

invisibili.corriere.it/2017/05/04/una-500-i-sogni-le-barricate-gabriella-bertini-e-la-lotta-per-i-diritti/

To play, press and hold the enter key. To stop, release the enter key.