Ecce Lupo - Giuseppe Della Misericordia - teatro.jpg

Ecce lupo

con Davide Fabbrocino

regia Andrea Robbiano

di Giuseppe Della Misericordia 

Per acquistare lo spettacolo puoi contattare il Teatro della Juta

Prima rappresentazione: 18 luglio 2021 - Teatro nella Natura, Ecomuseo di Cascina Moglioni, Capanne di Marcarolo (AL).

Siamo in un’aula di tribunale.
Un allevatore è sotto processo, accusato di aver avvelenato un lupo, dopo aver subito l’ennesimo attacco al bestiame. Con un linguaggio che alterna la cronaca al sarcasmo, l’invettiva alla confessione intimistica, si susseguono le appassionate e contrastanti deposizioni dell’accusato e dei testimoni, da un biologo a un cacciatore a un attivista anti-caccia.
Le domande con le quali gli spettatori-giudici si devono confrontare diventano sempre più scomode, incalzanti e sorprendenti, fino ad arrivare al cuore del rapporto tra gli esseri umani e gli altri esseri viventi. Il pubblico, che partecipa al processo in qualità di Giuria Popolare, al termine dello spettacolo potrà esprimersi sull'innocenza o colpevolezza dell'allevatore.

La storia del testo: non sono partito dal lupo, ci sono arrivato.

Mi è stato chiesto di scrivere un testo sull'ambiente, sull'ecologia o sulle specie in via d'estinzione, con l'idea di mettere in scena uno spettacolo. Ho iniziato a studiare: avrei potuto parlare di tutto, dagli oceani alle api alla stratosfera.

Dopo mesi di ricerche e riflessioni sono arrivato quasi con naturalezza a quello che cercavo: un conflitto tra uomo e animale antico e potente, un conflitto esemplare, un conflitto irrisolto, un conflitto dal quale partire per poter raccontare altri conflitti.

Avevo il mio testo, avevo il lupo.

Ecce Lupo5.jpg
Ecce Lupo7.jpg
Ecce Lupo2.jpg
Ecce Lupo6.jpg